Definizioni di parole  gruppo iniziali: A - Cl

Suggerimento: per cercare un termine specifico, digita da tastiera la combinazione CTRL+F, seguito dal termine che ti interessa

Absolute Return: termine traducibile in italiano come "rendimento assoluto", è il rendimento prodotto da un'attività finanziaria, come un'azione o un'obbligazione, in un determinato periodo di tempo. L'absolute return è espresso in punti percentuali. Questo rendimento differisce dal Relative Return.

Apprezzamento: in termini generali, indica l'aumento del valore di un bene tangibile o intangibile (un'azione per esempio) nel corso del tempo. L'aumento del valore può avvenire per svariate ragioni, ad esempio per dinamiche di domanda ed offerta. È il contrario del deprezzamento.

Alfa di Jensen: si tratta di un indicatore che esprime l'extra rendimento di un'attività finanziaria rispetto al rendimento che tale attività dovrebbe generare sulla base del suo rischio sistemico. Un'alfa positivo indica che il rendimento dell'attività finanziaria è stato superiore rispetto al rischio sopportato dall'investitore; un'alfa negativo invece indica che il rendimento è stato inferiore rispetto al rischio sopportato dall'investitore.

Asset-backed securities (ABS): sono strumenti finanziari emessi a partire da un insieme di crediti con caratteristiche simili. Questi strumenti offrono, a chi li possiede, un rendimento che deriva dal pagamento periodico dei crediti da cui l'ABS trae origine. Il rendimento percepito dal possessore dell'ABS varia in relazione al rating dei crediti su cui si basa l'asset-backed security.

Asset management: termine che indica l'attività di gestione dei risparmi e degli investimenti detenuti dai vari agenti economici (persone, società e soggetti istituzionali). 

Attualizzazione: procedimento di calcolo finanziario che consente di stabilire il valore odierno di una somma disponibile ad una data futura, utilizzando un apposito tasso di sconto.

Beta (finanza): si tratta di un coefficiente che misura il rischio sistemico di un'attività finanziaria. Un beta superiore a 1 indica che il titolo è più volatile rispetto al mercato (titolo rischioso); un valore compreso tra 0 e 1 indica che il titolo è meno volatile rispetto al mercato (titolo meno rischioso).

Bilancia commerciale: il saldo di bilancia commerciale, che è una delle voci che compone il saldo delle partite correnti (che a sua volta è uno dei saldi della bilancia dei pagamenti), è la differenza tra esportazioni ed importazioni di beni di un Paese. Se la differenza è positiva si parla di surplus della bilancia commerciale, se è negativa si parla di deficit della bilancia commerciale.

Buy-back: indica il riacquisto di azioni proprie, da parte di un'azienda quotata. Tale operazione ha l'effetto di ridurre il flottante.

CAPE ratio (Shiller P/E ratio): l'acronimo CAPE sta per Cyclically Adjusted Price-to-Earnings ratio. Inventato dal professor Robert Shiller, tale indicatore esprime il grado di sopravvalutazione o di sottovalutazione di un settore o di un mercato finanziario. Un valore CAPE basso indica una sottovalutazione, un valore alto indica una sopravvalutazione.

 
Privacy Policy Cookie Policy