Definizioni di parole gruppo iniziali: Le - Po

Suggerimento: per cercare un termine specifico, digita da tastiera la combinazione CTRL+F, seguito dal termine che ti interessa

Leva finanziaria (leverage): si tratta di un'opzione di investimento attraverso la quale un investitore può acquistare o vendere attività finanziarie per un valore superiore alle proprie risorse finanziarie disponibili, amplificando notevolmente sia guadagni che perdite potenziali. Esempio: si investono 10 euro in azioni utilizzando una leva 10. L'investimento complessivo in azioni è pari a 100 euro: in pratica è come se si avesse investito 10 euro ed al contempo si avesse preso in prestito altri 90 euro da investire.

Mercato Telematico Azionario (MTA): si tratta del segmento del mercato finanziario italiano, gestito da Borsa Italiana, nel quale sono negoziati azioni ordinarie, privilegiate, di risparmio, obbligazioni convertibili, diritti di opzione, warrant, covered warrant, certificati rappresentativi di quote di fondi chiusi mobiliari ed immobiliari.

Liquidità (finanza): indica la predisposizione di un'attività finanziaria a trasformarsi in denaro in tempi brevi e senza incorrere in perdite di valore, qualora si intendesse vendere/liquidare un'attività finanziaria. Esempio: il titolo azionario A viene liquidato quando il suo valore è pari a 50 euro. L'ordine di vendita viene eseguito ad un valore pari a 40 euro. Il titolo azionario B viene liquidato quando il suo valore è pari a 50 euro. Se l'ordine di vendita del titolo azionario B viene eseguito ad un valore pari a 30 euro, il titolo A è più liquido del titolo B.

Merchant banking: si tratta dell'attività svolta dalle merchant bank. Tale attività consiste nel collocamento dei prestiti obbligazionari lanciati dai clienti delle merchant bank, nella raccolta fondi per finanziare maxi-prestiti a Stati o a istituzioni, nella consulenza alle imprese per quanto riguarda le operazioni di fusione ed acquisizione, nel finanziamento di imprese di piccole e medie dimensioni che vogliano intraprendere progetti altamente rischiosi ma potenzialmente assai remunerativi.

Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza (NADEF): si tratta di un documento in cui il governo italiano aggiorna le proprie stime sulla base dei nuovi dati economici e finanziari a loro disposizione (ad esempio le variazioni registrate dal rapporto deficit/PIL). Il governo aggiusta i propri obiettivi programmatici in conformità con le osservazioni ricevute a livello europeo e formula o corregge alcune misure, valutandone o rivalutandone gli impatti potenziali.

Opzione (contratto derivato): tipologia di contratto derivato che consiste nella facoltà e non nell'obbligo, per il possessore dell'opzione, di acquistare o vendere lo strumento su cui l'opzione stessa è scritta (lo strumento prende il nome di sottostante), entro una determinata data e ad un determinato prezzo prestabilito. Il costo di acquisto dell'opzione prende il nome di premio, che costituisce un costo non recuperabile, nemmeno in caso di mancato esercizio del diritto riconosciuto dall'opzione.

 
Privacy Policy Cookie Policy